Gli scacchi per sconfiggere la mafia

in La Sicilia, edizione di Agrigento, 24 maggio, p. 32.

LICATA. Il teatro «Re» di Licata, mercoledì 28 maggio con inizio alle ore 18,30, ospiterà uno spettacolo dal titolo «Scacco matto alla mafia» organizzato dall’istituto comprensivo «Francesco Giorgio» diretto dal preside Enzo Pace, con il patrocinio dell’Amministrazione comunale e inserito nell’ambito del «progetto nazionale di educazione alla legalità per le scuole primarie e secondarie», promosso da Navarra Editore. Una partita a scacchi verrà effettivamente giocata dagli alunni delle seconde e terze medie (corsi A, B ed E) che daranno vita a un incontro a scacchi vivente tra la squadra della legalità e quella della criminalità. Il progetto è stato curato dagli insegnanti Rosalia Nogara e Salvatore Seggio. L’assessore alla Pubblica Istruzione Giusy Marotta non ha voluto far mancare il proprio patrocinio all’iniziativa e ha commentato così: «Come assessore alla Pubblica Istruzione, e in rappresentanza dell’Amministrazione comunale, che sin dal suo insediamento ha fatto della lotta alla mafia ed alla criminalità uno dei punti salienti del suo programma, è con immenso piacere ed immediata disponibilità che ho accolto la richiesta di patrocinio della manifestazione consapevole del fatto che è proprio con la cultura, che aiuta a formare civilmente i nostri ragazzi, che dobbiamo sconfiggere questo triste fenomeno». L’ingresso al teatro Re sarà a titolo gratuito e gli organizzatori stanno cercando di coinvolgere quanta più gente possibile a prendere parte alla visione dello spettacolo. Sempre in tema di scuola, il 30 maggio l’aula consiliare di Palazzo di Città accoglierà gli alunni di quattro paesi europei grazie alla vittoria da parte dell’Istituto «Francesco Giorgio» del progetto Comenius.
GIUSEPPE CELLURA

Questa voce è stata pubblicata in NOTIZIE 2014. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...