La squadra del Galatea Scacchi Acireale mantiene la Serie B!, 29 marzo 2010

Acireale, 29 marzo 2010
 

Comunicato Stampa 

     La squadra del Galatea Scacchi Acireale mantiene la Serie B! Compiuta quindi un’altra impresa contro tutti i pronostici della vigilia, che consentirà  agli acesi di disputare nel 2011 il terzo campionato consecutivo di Serie B. Determinante ai fini della salvezza è stato l’incontro disputato domenica 21 marzo contro l’Associazione “Leonardo” di Favara battuta di misura, due e mezzo ad uno e mezzo. La salvezza matematica è giunta con un turno d’anticipo allorquando il Credito Siciliano “Alfiere di Re” di Palermo ha sconfitto la “Leonardo” Favara per tre ad uno. A quel punto l’ultimo incontro, disputato nel pomeriggio di domenica 28 a Riposto, come tutti quelli del Girone 16, ai fini della salvezza non contava più nulla per gli acesi, che perdevano onorevolmente per tre ad uno con i forti Cavalli Rapaci di Mascalucia, che hanno conseguito la promozione in Serie A2. Il punto per gli acesi lo hanno portato Pietro Nicolosi e Giovanni Sposito con due patte conseguite rispettivamente in prima ed in quarta scacchiera. La formazione del Galatea, che ha mantenuto la categoria, è stata composta da Pietro Nicolosi, Rosario Puglisi, Paolo Di Mauro e Giovanni Sposito. La Classifica finale ha visto al primo posto i Cavalli Rapaci di Mascalucia con 9 punti, promossi in Serie A2, secondo il Giarre con 8, terzo il Credito Siciliano “Alfiere di Re” Palermo con 7, quarto l’Acireale con 4, quinto il “Leonardo” Favara con 2, sesto il CUS Messina A a 0. Le ultime due sono retrocesse in Serie C.

     Nello stesso concentramento di Riposto si è disputata anche la Serie Promozione, Girone Sicilia 1 in cui ha partecipato la seconda squadra del Galatea, formata per fare acquisire maggiore esperienza alle “seconde schiere”. Gli acesi sono giunti terzi dietro il Giarre B, primo e promosso in Serie C, e l’Aci Scacchi 2 di Aci Catena. Quarta ed ultima l’AS Catanese. L’Acireale B, però, è stata l’unica squadra ad imporre al Giarre, poi promosso, un pari. La formazione dell’Acireale B su quattro scacchiere è stata composta di volta in volta da Salvatore Mangiagli, Francesco Tirenna, Francesco Ferrarello, Alfio Russo, Rodolfo Puglisi, Carmelo Caldarera, Luigi Safiotti, Maria Antonia Romeo (prima scacchista acese a disputare incontri ufficiali) e Pasquale Scandura.

     Terminata la parentesi del Campionato Italiano a Squadre continua l’attività  della Società Dilettantistica Galatea Scacchi con il prossimo inizio della settima edizione del torneo sociale intitolato al “Dott. Enrico Puglisi” e con l’organizzazione del Torneo Rapid Play “Angelo D’Arrigo” in calendario il 30 maggio ed inserito nel calendario delle manifestazioni del Comitato Scacchistico Siciliano, facente parte del circuito “Rapid Play Sicilia”. Il torneo è stato intitolato ad Angelo D’Arrigo, figura principale nel gioco degli scacchi nell’Acireale del secondo dopoguerra e “maestro” per tanti scacchisti acesi.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in NOTIZIE. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...