Lettera N

 

Indice alfabetico degli scacchisti attivi in Sicilia dal 1500 al 1970, LETTERA N a cura di Santo Daniele Spina.

Nota bene: per i riferimenti bibliografici di ciascun scacchista bisogna consultare l’opera cartacea Indice bio-bibliografico degli scacchisti attivi in Sicilia (1500-1970) già pubblicata nel dicembre 2007.

Chi volesse collaborare con notizie, foto o altro materiale biografico relativo agli scacchisti citati può contattare l’autore all’indirizzo santodanielespina@gmail.com

Napoli, Federico.Attivo a Palermo (1894). Solutore di problemi del Giornale di Sicilia (1894).

Naselli, Francesco. Attivo a Trapani (1939). Giocatore a tavolino inclassificato. Socio del Dopolavoro D’Angelo (1939).

Nasta, Benito. Attivo a Palermo (1937). Giocatore a tavolino inclassificato (1937).

Nasta, Benedetto. Attivo a Palermo (1955). Solutore di problemi pubblicati su L’Italia Scacchistica.

Navarra, Gaetano.Attivo a Palermo (1922; 1925). Socio dell’Accademia Scacchistica del Circolo di Cultura (1922). Giocatore a tavolino di 2ª categoria.

Nerucci, Salvatore Antonio Dante (*Genova, 31.03.1908 – †Catania, 02.11.1950). Attivo a Catania (1938-39). Giocatore a tavolino inclassificato (1938).

Nestler, Vincenzo (*Agrigento, 08.01.1912-† 14.07.1988). Attivo a Messina (1930-31), Roma (1932; 1935-39; 1946-1988). Maestro a tavolino. Campione d’Italia (1943, 1954) e della Coppa Italia (1954-55). Socio dell’Accademia Romana degli Scacchi (1947-1959), del Circolo Scacchistico «Gian Carlo dal Verme» (1959), del Circolo Scacchistico Branca (1970). Prese parte a numerosi tornei: Brindisi (27 gennaio-2 febbraio 1936), Firenze (4-17 ottobre 1936; settembre 1941; 20-30 giugno 1943; 12-20 settembre 1955), Merano (1937), Napoli (10-24 ottobre 1937), Savona (15-25 gennaio 1938), Milano (11-24 aprile 1938; 24 febbraio 1955; 27 marzo 1955; 16 maggio 1955), Firenze (1941; 1948), Monaco (1942), Sorrento (25 marzo-7 aprile 1950), Venezia (23 aprile-7 maggio 1950; 6-19 marzo 1951), Helsinki (1952), Trieste (10-22 maggio 1954), San Benedetto del Tronto (1954; 10-18 luglio 1970), Sirmione (1955), Lubiana (30-31 luglio 1955), Praga (17-18 agosto 1957), Reggio Emilia (9-18 settembre 1957), La Spezia (15-23 marzo 1958; 14-22 marzo 1959), Baveno (5-6 aprile 1958), Rimini (22-30 agosto 1959), Chioggia-Sottomarina Lido (24 maggio-2 giugno 1970), Imperia (19-27 settembre 1970).

Nicastro, Saverio (*?, 1945). Attivo a Catania (1965). Socio del Circolo Scacchistico «Paolo Boi» nella sede della «Casa della Cultura» (1964-65).

Nicolosi, Carmelo (*1929?).Attivo a Catania (1955; 1966-68). Giocatore a tavolinodi 2ª categoria sociale (1968).Socio del «Circolo Scacchistico Catanese» (1955), del Dopolavoro Dipendenti Comunali, sezione scacchi «Paolo Boi» (1966-68).

Nicolosi, Francesco. Attivo a Linguaglossa (1899-1900). Giocatore a tavolino inclassificato. Socio dell’ USI (1899-1900).

Nicolosi, Gaetano (*Linguaglossa, 21.07.1871 – †Linguaglossa, 27.10.1945). Attivo a Catania (1892-1898), Linguaglossa (1899-1921), Roma (1900; 1916; 1921). Socio fondatore del «Circolo Scacchistico Catanese» (1895). Giocatore a tavolino, il più forte di Catania, partecipò al 1° torneo dell’ USI (Roma, 24 aprile – 12 maggio 1900) e a quello di 1ª categoria del Circolo Scacchistico del «Caffè Greco» (1921). Giocatore per corrispondenza (1896-1905; 1919-21) e solutore di problemi pubblicati sul Giornale di Sicilia (1895). Socio perpetuo dell’USI (1898-1911). Fondatore del circolo scacchistico a Linguaglossa. Abbonato al «Ruy Lopez» (1896-1899), alla «Rivista Scacchistica Italiana» (1900-1912), a «L’Italia Scacchistica» (1911-1936).

Nicolosi, Pietro (*Acireale, 05.12.1936). Attivo ad Acireale (1945). Giocatore a tavolino.

Nicotra, Antonio.Attivo a Catania (1951). Giocatore a tavolino inclassificato (1951). Vicepresidente del Gruppo Scacchi «Stefano Rosselli» (1951).

Nicotra, Orazio (*Catania, 1932?).Attivo a Catania (1961-66; 1968-70), Imperia (18-26 settembre 1965; 17-25 settembre 1966), San Benedetto del Tronto (8-16 luglio 1966), Imperia (14-22 settembre 1968), Roma (31 agosto 1969; 22 febbraio 1970). Giocatore a tavolino di 1ª categoria sociale (1966) e Candidato Maestro per corrispondenza (1969). Socio dell’ASIGC (1961-69). Fu membro del consiglio direttivo eletto nella prima assemblea per l’autonomia dell’ASIGC tenuta in Roma il 31 agosto 1969. Redattore di «Tele-scacco!» (1970). Direttore di tornei a tavolino locali. Socio del Dopolavoro Dipendenti Comunali, sezione scacchi «Paolo Boi» (1966, 1968). A Catania pattò in simultanea contro il grande maestro Mato Damjanovic.

Ninchi, Alberto. Attivo a Palermo (1948). Giocatore a tavolino

Noto, Antonino.Attivo aPalermo (1895-1901; 1903), Termini Imerese (1901-02), poi a Bari.Giocatore a tavolino e per corrispondenza. Problemista, compositore di studi e solutore di problemi pubblicati sul Giornale di Sicilia (1895) e su L’Eco degli Scacchi (1897). Socio fondatore (8 novembre 1986), Bibliotecario (1897), Segretario (1898; 1900-01), Consigliere (1899) del Circolo Scacchistico del Club Alpino Siciliano. Redattore de L’Eco degli Scacchi (1897-1901; 1903). Annotatore di partite. Socio dell’USI (1898; 1900).

Noto, Giuseppe. Attivo a Trapani (1949).Giocatore a tavolino inclassificato (1949).

Noto, Vincenzo (*Palermo, 03.06.1879-†Merano, 18.12.1948). Attivo a Palermo (1897-1901; 1909; 1912-16; 1920-24; 1932), Firenze (16-28 ottobre 1905), Milano (dall’aprile 1901 al 1906; 1908), Napoli (30-4-1923), Fiume, Merano (1937-48), Bolzano (3 dicembre 1939). Giocatore a tavolino di 1ª categoria (1929) e per corrispondenza (1919). Problemista e solutore di problemi. Redattore de L’Eco degli Scacchi (1897-1901; 1916; 1918) e curatore di una rubrica scacchistica sulla Domenica del Corriere (1906) e su Ars Italica (1920). Socio fondatore (8 novembre 1896) del Circolo Scacchistico del Club Alpino Siciliano e della Società Scacchistica Palermitana (1912) poi denominata «Accademia Scacchistica Palermitana» (1913), della sezione del «Circolo di Cultura» (1920-21). Consigliere dell’«Accademia Scacchistica Palermitana» (1923-24). Collaboratore e poi redattore de «L’Alfiere di Re» (dal 15 giugno 1921 al 1922), curava la rubrica «Gare a premio». Presidente del circolo scacchistico di Fiume e di Merano.

Novara, L.Attivo a Palermo (1894). Solutore di problemi pubblicati sul Giornale di Sicilia (1894).

Novello, Francesco (*1915). Attivo a Grammichele (prima metà del Novecento: anni Quaranta e antecedenti). Giocatore a tavolino inclassificato.

Nuccio, Giulio.Attivo a Baucina (PA) nel 1894. Solutore di problemi del Giornale di Sicilia (1894).

Nuzio, Giampaolo.Attivo a Palazzolo Acreide (1925). Compositore di problemi.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in INDICE ALFABETICO SCACCHISTI SICILIANI. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...