La negletta anastatica del trattato di Carrera

La negletta anastatica del trattato di Carrera
in La Sicilia“, n. 230, 21 agosto 2008, p. 37.

Scrivo per obiettività di informazione in riferimento all’articolo «Il “Gioco degli scacchi” di Carrera» pubblicato su «La Sicilia» del 19 agosto, p. 22. Secondo Lucio Gambera nella «prefazione» del testo il Carrera avrebbe scritto: «si insegnano i precetti, le uscite, e i tratti posticci del gioco e si discorre della vera origine di esso». Nulla è di più falso! La suddetta citazione si legge invece sul frontespizio del trattato. Inoltre il Gambera avrebbe dovuto informare i lettori- quale migliore occasione- che nel marzo del 2003 per i tipi di Boemi su iniziativa di Gesualdo Lanza, ex assessore ai Beni Culturali di Militello, fu edita l’anastatica del trattato con la mia introduzione «Pietro Carrera. Il più grande trattatista del Seicento», che costituisce allo stato attuale degli studi la più completa fonte di notizie sul «Gioco de gli scacchi».

Prof. Santo Spina, storico degli scacchi

Questa voce è stata pubblicata in pubblicazioni. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...