Quando i devoti diedero una lezione al prefetto Poggi

Quando i devoti diedero una lezione al prefetto Poggi

in La Sicilia“, n. 228, 19 agosto 2008, p. 33.

 

Nell’agosto di cento anni fa durante la festa di Sant’Agata destarono grande ammirazione soprattutto i giochi pirotecnici a mare che richiamarono un’immensa folla di devoti. La stessa amministrazione comunale in segno di rispetto fece illuminare straordinariamente le vie della città ed anche una facciata del palazzo comunale. Una grandiosa fiaccolata fu inoltre accesa al Giardino Bellini. Quando i fedeli giunsero al Palazzo dei Minoriti e lo videro totalmente buio, si indignarono profondamente e, prendendo la rincorsa, non eseguirono alcuna fermata sotto la sede della Prefettura. Inutile fu il tentativo degli agenti della Pubblica Sicurezza e dei carabinieri di impedire questa singolare e spontanea forma di protesta. Il prefetto Poggi, che si era dimostrato ancora una volta tanto scorretto, ricevette dalla cittadinanza una meritata e severa lezione.

Prof. Santo Daniele Spina

Questa voce è stata pubblicata in pubblicazioni. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...