La mostra di Abate / Due dei quadri non esposti

La mostra di Abate

«Due dei quadri non esposti»

in La Sicilia, 6 gennaio 2007, p. 35.

Scrivo in riferimento alla mostra «Alessando Abate. Un pittore a Catania tra Otto e Novecento» che è possibile visitare al centro fieristico Le Ciminiere fino all’11 febbraio 2007. Si tratta di un evento culturale da non perdere assolutamente: approfondisce soprattutto un importante aspetto della vita artistica catanese tra la fine dell’Ottocento e il primo quarantennio del Novecento. Colgo l’occasione per segnalare due opere di Abate di proprietà privata che purtroppo non è possibile ammirare in mostra. Il primo quadro è un nudo di bambino, plasticamente delineato, sdraiato su un variopinto tappeto floreale con un bocciolo di rose tra le mani; alla sua sinistra un vaso di fiori. Nelle «Vecchie foto di Catania» del compianto scrittore Salvatore Nicolosi (vol. 2, Catania 1986, p. 137) ad un occhio attento l’opera in questione risulta parzialmente visibile su una parete dello studio del pittore Alessandro Abate, a lavoro. Sulla base della cronologia della foto il quadro del bambino nudo non è posteriore al 1932. La seconda opera, commissionata dal facoltoso proprietario di una villa nella zona di Canalicchio, è datata invece esattamente: 24 ottobre 1943. Abate estemporaneamente ritrasse con tratti fugaci la giovane figlia del committente, sotto le spoglie di una contandinella che, con un mazzo di fiori variopinto, scende una scala di pietra; sullo sfondo parte della sontuosa abitazione immersa nel verde circostante. La ragazza cromaticamente è messa in risalto sia dall’acceso rosso del fazzoletto sulla testa, delle sgargianti rose rosse e del grembiule sia dal blu del vestito. Poiché è in preparazione il catalogo della mostra, mi auguro che anche i due suddetti quadri possano essere inclusi.

Santo Spina

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in pubblicazioni. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...